Lettera da Giorgio Morandi alla Contessa Pecci Blunt

Prezzo di Listino  300,00

Disponibile

Importante lettera scritta nel 1934 dall’Artista Giorgio Morandi alla Contessa Pecci Blunt.

COD: 65443 Categoria: Tag: , ,
Share:

Lettera da Giorgio Morandi alla Contessa Pecci Blunt

Lettera Morandi – Pecci Blunt: bel documento scritto nel 1934 dall’Artista Morandi alla Contessa Pecci Blunt.

L.A.S. indirizzata alla Contessa Pecci Blunt.

Datata Bologna 12 marzo 1939. 1 p. . Perfetto stato

Misure: 18 x 27 cm

Irremovibile da Via Fondazza a Bologna, morbosamente attaccato alla madre e alle tre sorelle ed estraneo a qualsiasi mondanità, nella sua casa-studio Morandi non cerca arditezze, sperimentazioni o temi nuovi.

É in silenziosa contemplazione, e con il suo sguardo metodico cattura ogni sfumatura e guizzo di luce delle sue nature morte. É una pittura sobria, ma non modesta, i cui soggetti, bottiglie, ceste, oliere e fiori raggiungono altissimi livelli di poeticità pacata e austera, senza fronzoli, con gli stessi intervalli di ocre. Sempre uguale a se stesso, ma sempre diverso.

Nell’anno in cui vince il secondo premio di pittura alla Quadriennale di Roma, vuole dedicare un “piacevole acquerello” per un album di famiglia della Contessa Pecci Blunt: ecco come, anche quando sembra essere uscito dal suo nido, è sempre inevitabilmente li.

 

LEGENDA ABBREVIAZIONI:

  • L.A.S lettera autografa firmata
Peso 0.2 kg
Dimensioni 18 × 0.1 × 26.1 cm