Pablo Echaurren, Non nato non morto il 1° di settembre

Prezzo di Listino  1.800,00

Disponibile

Iconica opera del noto artista.

COD: J-77623 Categorie: , Tag: , , ,
Share:

Pablo Echaurren Non nato non morto il 1° di settembre – Pittura

 

1970

Smalto, inchiostro di china

Misure: 22 x 16 cm

 

Opera firmata e datata “Echaurren 1970” in inchiostro nero sul margine inferiore destro. Sul retro, titolo, anno di creazione e firma sono scritti a mano con inchiostro nero al centro.

Il dipinto originale è difficile da decifrare come un gioco rebus, la composizione arriva con la didascalia italiana “raffinatamente descrittivo – volume quarto, paragrafo …”.

Questa meravigliosa e gioiosa opera d’arte contemporanea incarna lo stile di Pablo Echaurren degli anni ’70. È in condizioni eccellenti, ad eccezione di una piccolissima macchia sul margine inferiore destro. Questo difetto impercettibile non influisce sull’immagine.

Questa opera d’arte è accompagnata dal certificato di autenticità della Fondazione Pablo Echaurren.

Pablo Echaurren  (Roma 22 gennaio 1951). Figlio del noto pittore cileno Sebastian Matta, inizia a dipingere a diciotto anni e viene scoperto da Arturo Schwarz, patron del dada-surrealismo in Italia, titolare all’epoca di una galleria milanese. Presto entrò nella cerchia artistica frequentando personaggi noti del mondo dell’arte.

Le sue opere sono connotate da una ispirazione e da richiami a diverse correnti artistiche dalla pop art, all’arte povera, dal minimalismo, all’arte concettuale. Tra il 1973 e il 1975 espone a Roma, Milano, Basilea, Philadephia, Zurigo, Berlino, New York, Bruxelles, partecipa alla Biennale di Parigi, e anche negli anni seguenti non sono mancate mostre ed esposizioni a lui dedicate.

L’artista ha da sempre coltivato un’idea dell’artista come artefice e inventore a tutto campo secondo un approccio intellettuale e manuale ispirato alle botteghe medioevali e rinascimentali.

Peso 0.1 kg
Dimensioni 16 × 0.1 × 22 cm