Mario Schifano, Sensuale

Prezzo di Listino  550,00

Esaurito

Opera a colori tratta dal portfolio “Best Seller”.

Mario Schifano Sensuale – Grafica

 

1988/89

Litografia e serigrafia

Misure: 61.5 x 61.5 cm / 70 x 70 cm

 

Litografia colorata e serigrafata su carta filigranata realizzata da Mario Schifano alla fine degli anni ’80. Timbro a secco della firma di Schifano sul margine inferiore destro.

Questa stampa fa parte del portfolio “Best Seller” del 1988/89, una raccolta di 31 opere grafiche, di cui 1 litografia ritoccata a mano e 30 litografie con interventi serigrafici su carta. Questa è un’edizione di 200 copie.

Carta realizzata a mano dalla Cartiera Magnani di Pescia.

Questo pezzo viene fornito con un’elegante cornice blu vintage: 79,5 x 79,5 cm.

Riferimento: Catalogo Torcular, Milano, 1989.

 

Mario Schifano (Homs, Libia 1934 – Roma, 1998) Inizialmente interessato all’attività di archeologo-restauratore, Mario Schifano dimostrò ben presto la sua propensione verso la pittura: tenne infatti la sua prima mostra nel 1959 presso la Galleria Appia Antica di Roma. Grazie alla mostra collettiva del 1960 presso la Salita, otterrà diversi riconoscimenti tra cui il Premio Lissone (1961), il Premio Fiorino, La Nuova Figurazione (1963). Parteciperà a molte personali e collettive in spazi pubblici e privati in Italia. Negli anni ’60 si recò in America, dove si avvicinò alle influenze artistiche della Pop Art e dove nacque in lui l’interesse nei confronti della riproduzione delle immagini, della musica, della pubblicità, della fotografia e il cinema, che contribuiranno a renderlo un grande artista europeo. Anche negli anni successivi Schifano fu presente in numerose esposizioni sia in Italia che all’estero e tra gli ultimi riconoscimenti il Premio San Giorgio di Donatello nel 1997, per la realizzazione delle vetrate policrome nella cripta di Santa Croce a Firenze. Oggi le sue opere sono conservate presso musei in tutto il mondo e in collezioni pubbliche e private.

Peso 1 kg
Dimensioni 79.5 × 2 × 79.5 cm