In offerta!

Giorgio De Chirico, I Figli dell’Arconte

 3.840,00

Disponibile

Rara litografia di Giorgio de Chirico  su carta Fabriano di colore celeste

COD: J-75663 Categorie: , , Tag: , ,
Share:

Litografia

1948

29 x 43,8 cm

Edizione complessiva di 121 esemplari numerati e firmati dall’artista, e stampati dal Maestro Litografo Igino Alessandrini.

Fa parte della serie “Cavalli”, pubblicata in Roma dall’Editore Carlo Bestetti per la “Collezione dell’Obelisco”.

Uno dei rari 15 esemplari a numeri romani su carta Fabriano di colore celeste.

Bibliografia:

  • Pubblicato sul Catalogo Generale “G. De Chirico: Catalogo dell’Opera Grafica 1921-1969” di Alfonso Ciranna, Roma, Edizione La Medusa, 1969, p. 139 n. 120.

 

Giorgio de Chirico (Volos 1888 – Roma 1978). Nato in Grecia da genitori italiani, passa gli anni della formazione prima a Monaco e poi a Parigi. E’ considerato uno dei fondatori dell’Arte Contemporanea occidentale, grazie alla sua ideazione della cosiddetta “pittura metafisica” (alla quale fornirà un contributo teorico anche Carlo Carrà) dalla quale partiranno e trarranno spunto quasi tutti i movimenti pittorici immediatamente successivi, ed in particolare il Surrealismo.L’opera grafica di de Chirico raccoglie e sviluppa tutti i motivi, concettuali e stilistici, della pittura del Maestro, sviluppandola con tutte le principali tecniche -principalmente litografia e acquaforte- fino agli anni ’70.

Peso 0.2 kg
Dimensioni 43.8 × 0.2 × 29 cm